Con decine di ruote, telai in tronchi d’albero o decorate con teschi di animali. Dall’Indonesia il culto delle Vespe personalizzate all’estremo.

Quotidianità e filosofia di un gruppo di ribelli “on the road”, che in sella cercano il senso della vita. “Perché così – dicono – impariamo quello che la scuola non dà”.