Sentirsi donna e diventarlo per amore altrui.
Storia di un colpo di testa che precipita le decisioni e schiude una vita di dubbi e interrogativi.

Diretto da Sara Samsøe
Produzione: Sara Samsøe & Sandra Vinge
Fotografia: João Botelho
Montaggio: Ogi Curcic
Secunda camera: Victor Knötzel & Kamil Franko
Colorista: Victor Knötzel
Parrucchiere: Salli Anderschou
Trucco: Pil Brøndum Gad
Fotografo: Balder Skånstrøm-Bo
Musica: Unkwon & João Botelho
Suono: Nis Nørgaard
Ringraziamenti particolari: Ivy S. Rosenauer, Morten Grubak & Freezone Sound Studio